Lavoro e Previdenza

L’art. 2, comma 7, del Decreto legge n. 148/2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 242 del 16 ottobre 2017, ha modificato le previsioni di cui al comma 13 dell’art. 48, del D.L. n. 189/2016 – con specifico riferimento alla data fissata per la ripresa degli adempimenti e dei versamenti sospesi a seguito degli eventi sismici del 2016 e del 2017.

Registrati per leggere il seguito...

 

L’INAIL ha emanato la nota operativa 5 ottobre 2017, con la quale comunica la riapertura dei servizi online relativi all’autoliquidazione 2016/2017, essendo terminato il periodo di sospensione, previsto dalla vigente normativa, dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei premi a seguito degli eventi sismici del 2016 e 2017 verificatisi nell’Italia centrale.

Registrati per leggere il seguito...

L'Inail, con circolare n. 42 del 12 ottobre 2017, ha fornito le prime indicazioni in merito all'obbligo, per tutti i datori di lavoro, di comunicare all'Istituto in via telematica tutti gli infortuni sul lavoro che comportino un'assenza dal lavoro di almeno un giorno (art. 18, comma 1-bis, d. lgs. n. 81/2008 come modificato dall'art. 3, comma 3-bis, d.l. 244/2016 convertito in l. n. 19/2017).

Registrati per leggere il seguito...

 

L’INPS ha emanato il messaggio n. 3898 del 10 ottobre scorso (allegato), con il quale fornisce alcune precisazioni concernenti la compilazione del flusso Uniemens da parte delle aziende che hanno subito gli eventi sismici verificatisi nei territori delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo in data 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017.

Registrati per leggere il seguito...