Lavoro e Previdenza

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 85 del 13 aprile 2011, il Decreto del 14 marzo 2011 con i criteri di concessione del trattamento di integrazione salariale straordinaria e di mobilità per i dipendenti di aziende commerciali con oltre 50 addetti, agenzie di viaggio e turismo compresi operatori turistici, con più di 50 dipendenti, e imprese di vigilanza con più di 15 dipendenti.

Registrati per leggere il seguito...

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con Decreto direttoriale n. 1546 del 16 marzo 2011, ha fornito le variazioni al sistema delle comunicazioni obbligatorie (COT) a cui i servizi informatici regionali dovranno adeguarsi. Gli aggiornamenti dovranno essere operativi dalle ore 19.00 del prossimo 30 aprile 2011.

Registrati per leggere il seguito...

L’INPS, con circolare n. 66 del 12 aprile 2011, fornisce le istruzioni in merito alla richiesta di Assegno Nucleo Familiare unitamente alla presentazione delle domande di disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti normali o di mobilità ordinaria da cittadino tramite web e tramite Patronato.

Registrati per leggere il seguito...

Con sentenza del 4 aprile 2011 n. 2100, la VI Sezione del Consiglio di Stato afferma che, ai fini della partecipazione alle gare di appalto di lavori e servizi pubblici, risulta condizione preclusiva l’aver commesso anche solo una violazione; non è conseguentemente necessario, per l’effetto preclusivo, che vengano accertate una pluralità di violazioni alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali.

Registrati per leggere il seguito...

L'INPS, con messaggio n. 7991 del 4 aprile 2011, comunica che il termine del 31 marzo 2011 per la trasmissione delle dichiarazioni di responsabilità da parte dei titolari di prestazioni assistenziali rispettivamente per l’accertamento della permanenza del requisito relativo alla condizione di ricovero – titolari di indennità di accompagnamento, indennità di frequenza, Assegno sociale e AS sostitutivo d’invalidità civile -, di mancato svolgimento di attività lavorativa – titolari di assegno mensile agli invalidi civili parziali - e della residenza effettiva in Italia - assegno sociale/pensione sociale e AS/PS sostitutivi d’invalidità civile - è prorogato al 30 giugno 2011.

Claudia Nicolai - 0736 273212