Trasporti

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in base al decreto dirigenziale n. 86 del 12 settembre 2012,  è intervenuto nuovamente ad adeguare le tabelle, sui costi d’esercizio limitatamente alla variazione del costo del gasolio, tenendo conto dell’ultima rilevazione disponibile (agosto 2012) del Ministero dello Sviluppo Economico.

Registrati per leggere il seguito...

Il MIT ha pubblicato nel proprio sito internet il decreto dirigenziale n. 86 del 12 settembre 2012, con il quale si dà atto che, con la soppressione della Consulta Generale per l’autotrasporto e la logistica (art. 12, comma 20, DL 95/2012, convertito nella L. 135/2012) e il trasferimento dei compiti e delle funzioni dell’Osservatorio al Ministero medesimo, la Direzione generale per il trasporto stradale e l’intermodalità è chiamata a definire periodicamente i costi di esercizio, di cui all’art. 83 bis della L. 133/08.

Registrati per leggere il seguito...

Con lla determinazione n. 88789 del 9 agosto 2012, l’Agenzia delle Dogane ha fissato le nuove aliquote d’accisa sul gasolio usato come carburante a partire dall’11 agosto 2012 e fino al 31 dicembre 2012, in attuazione del disposto dell’art. 33, comma 30, della legge 12 novembre 2011, n. 183, recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012).

Registrati per leggere il seguito...

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e il Ministero dell’Interno, con circolare congiunta del 10 luglio scorso, sono intervenuti a fornire chiarimenti sulle modalità attuative delle deroghe previste per specifiche tipologie di trasporto (i mezzi che effettuano attività di manutenzione delle reti), elencate nell’art. 13, paragr. 1, lett. h) del Regolamento (CE) n. 561/2006 e riprese, tra le altre, anche dal DM Trasporti del 20 giugno 2007.

Registrati per leggere il seguito...

Con Decisione n. 13725 della Corte di Cassazione - Sez. II - del 30 maggio 2012 - allegata - depositata il 31 luglio scorso, è stato statuito un nuovo principio secondo il quale non rappresenta violazione l’esecuzione del trasporto in conto proprio da parte di impresa che esercita il trasporto in conto terzi.

Registrati per leggere il seguito...