Ambiente

Con riferimento alla scadenza annuale del 31 maggio per la compilazione della “Dichiarazione F-Gas” per tutte le apparecchiature/sistemi fissi di refrigerazione, condizionamento di aria, pompe di calore, protezione antincendio, contenenti 3 kg o più di gas fluorurati a effetto serra, segnaliamo che è stato attivato il sistema on-line per la trasmissione della dichiarazione 2017, dati riferiti all'anno 2016.

Registrati per leggere il seguito...

 

Facciamo seguito al convegno che si è tenuto ieri in Confindustria SAVE THE DATE Convegno "Il nuovo regolamento e la circolare esplicativa sui sottoprodotti: un'opportunità per l'industria" per rimettere, in allegato, la circolare del Ministero dell'Ambiente sull'argomento in oggetto.

La circolare è disponibile nel sito del Ministero dell'ambiente al seguente link: http://www.minambiente.it/pagina/circolari-0

Registrati per leggere il seguito...

Facciamo riferimento alla tematica dell'inquinamento acustico per segnalare che nella Serie Generale n. 79 della Gazzetta Ufficiale del 4 aprile 2017 è stato pubblicato il decreto legislativo n. 42/2017 che contiene "Disposizioni in materia di armonizzazione della normativa nazionale in materia di inquinamento acustico, a norma dell'articolo 19, comma 2, lettere a), b), c), d), e), f) e h) della legge 30 ottobre 2014, n. 161".

Registrati per leggere il seguito...

Nella Serie Generale n. 117 della Gazzetta Ufficiale del 22 maggio 2017 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell'Ambiente del 20 aprile 2017 recante "Criteri per la realizzazione da parte dei Comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistemi di gestione caratterizzati dall'utilizzo di correttivi ai criteri di ripartizione del costo del servizio, finalizzati ad attuare un effettivo modello di tariffa commisurata al servizio reso a copertura integrale dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati".

Registrati per leggere il seguito...

Facciamo riferimento alla presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per informare che la comunicazione deve essere effettuata utilizzando la modulistica utilizzata lo scorso anno, ovvero quella allegata al DPCM del 17 dicembre 2014, dal momento che tale documentazione era già stata confermata dal DPCM 21 dicembre 2015 (“Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2016”).

Registrati per leggere il seguito...